Libertà di pensiero

La Scuola Politica "Libertà di pensiero", in collaborazione con l'associazione È-vento di Sardegna e con la società WAUniversity promuove, per chiunque abbia curiosità, percorsi di formazione culturale e di miglioramento personale e professionale. Oggi come ieri, la libertà e la realizzazione di sé passano per due condizioni: la conoscenza della realtà e il rispetto per la libertà degli altri.

La Scuola si svolgerà attraverso cicli di incontri con protagonisti della vita culturale, politica e istituzionale sarda, italiana e europea, in modo da tradurre l’esperienza già maturata in sapere diffuso. Uno spazio specifico sarà dedicato ai corsi di formazione sugli strumenti della politica nell’età digitale: si inizierà con un corso di base per l’utilizzo delle piattaforme Zoom e Google Meet.

I corsi si svolgeranno on line per tutto il 2021.

ZOOM E MEET (concluso)

Analizzeremo le problematiche più comuni di chi fa riunioni e formazione live online, spiegando i passaggi essenziali per creare una riunione senza intoppi. Durata: 1 ORA

lettura veloce (concluso)

Raddoppia la tua velocità di lettura mantenendo il tuo livello di comprensione del testo e ritenzione delle informazioni. Durata: ORE 10

VIDEO PUBLIC SPEAKING (CONCLUSO)

Come misurare e migliorare la performance oratoria nei contesti di comunicazione online.
Come usare la voce e creare uno stile comunicativo emozionale. Durata: 8 ORE

Team building (concluso)

Conoscere e applicare metodologie nate e sviluppate per lavorare sui gruppi, con un focus sui team di lavoro task-oriented. Le attività pratiche connesse a questo approccio servono per far sviluppare ad ogni membro di un gruppo specifiche competenze, rafforzando il sentimento di identità e il senso di appartenenza. Durata: 8 ORE

social media branding
(settembre 2021)

Come utilizzare Facebook comunicando in modo coerente con le aspettative degli utenti. Come misurare e migliorare le strategie di comunicazione con l'audience di riferimento. Come costruire il proprio personal brand. Durata: 6 ORE

CHIEDI DI PARTECIPARE

Il numero massimo di partecipanti è indicato a fianco al titolo. I corsi sono rivolti ai principianti delle piattaforme di comunicazione online e social media, a chi vuole conoscere e sviluppare le tecniche di lettura rapida, public speaking e team building.

GLI EVENTI

Gli eventi puntano a divulgare importanti contenuti della cultura politica europea attraverso la voce di protagonisti e testimoni dell’attuale società, in modo da fornire non la rivisitazione storica delle dottrine, ma la loro sopravvivenza e vitalità nel contesto contemporaneo attraverso l’esperienza di soggetti politicamente attivi e autorevoli.

giampiero
mughini

Giampiero Mughini nasce a Catania il 16 aprile 1941 da padre toscano e madre siciliana. Conseguita la laurea in Letteratura francese decide di intraprendere la carriera di giornalista. Nel 1970 si trasferisce a Roma dove inizia a plasmare il suo destino professionale.

socialisti e comunisti in Italia

La distinzione tra il pensiero socialista e il pensiero comunista nella storia non è oggi conosciuta quanto lo era invece fino a qualche decennio fa.
Durante l’ultima crisi di governo e la formazione del governo Draghi queste due concezioni si sono scontrate sotto mentite spoglie, andando nuovamente a impattare con il pensiero liberale e con quello dell’estrema destra erede dell’esperienza fascista.
Non a caso tutti i commentatori politici hanno riesumato termini come “liberal-socialista”, “liberal-democratico”, ”socialista riformista”, “post-comunista” e “post-fascista” a dimostrazione che anche l’attualità utilizza, per dar conto di sé, categorie molto antiche non interamente comprese nella loro profondità.

Abbiamo affidato a Giampiero Mughini la responsabilità di illustrare quanto il confronto tra socialisti e comunisti ancora oggi condizioni la vita politica nella Repubblica italiana.

Questi sono i suoi testi più rilevanti sull’argomento:
Il revisionismo socialista. Antologia di testi, 1955-1962, a cura di, Mondoperaio, Roma, 1975.
Il piccolo sinistrese illustrato, con Paolo Flores d’Arcais, SugarCo, Milano, 1977.
Compagni, addio. Lettera aperta alla sinistra, Mondadori, Milano, 1987,
Gli anni della peggio gioventù. L’omicidio Calabresi e la tragedia di una generazione, Milano, Mondadori, Milano, 2009.

CHI SONO I formatori

Sabina bonardo
Formatrice e Voice Coach - Docente freelance all'Università di Udine
Cristina giambarresi
Master trainer e Coach - Fondatrice di Intelligentia Docet
Paola appeddu
Formatrice professionale, dirigente scolastica e presidente della cooperativa San Camillo de Lellis
Alessandro lai
Fondatore di WAU! - Community di social e-learning +70.000 studenti